Successo per lo "sciopero delle commesse": avanti fino al 19

Secondo i dati dei sindacati da categoria, l'adesione alla serrata domenicale è stata dell'80%. In centro aperte solo le catene di abbigliamento, chiusi anche i piccoli supermercati

Grande adesione alla serrata domenicale

Queste liberalizzazioni proprio non piacciono. In attesa dello sciopero dei farmacisti, in programma mercoledì 1, grande successo della serrata domenicale del commercio. Secondo i sindacati, l'adesione è stata dell'80% e i grandi centri commericiali sono rimasti chiusi. In corso Palladio erano aperte solo le grandi catene di abbigliamento ed a personale ridotto.

La posizione è chiara: "no" alle aperture domenicali liberalizzate, "sì" alle 16 festive + 4 come deliberato dalla Regione. La protesta proseguirà fino al 19 febbraio, il fine settimana prima della decisione del Tar del Veneto sul ricorso contro il decreo Monti innescato dalle associazioni di categoria.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Giocatore colto da malore in campo: trasportato d'urgenza al San Bortolo, è grave

  • Soldi smarriti per strada: individuata la proprietaria

  • Droga tra giovanissimi: scoperta serra artigianale in casa, in manette due coinquilini

Torna su
VicenzaToday è in caricamento