Successo per lo "sciopero delle commesse": avanti fino al 19

Secondo i dati dei sindacati da categoria, l'adesione alla serrata domenicale è stata dell'80%. In centro aperte solo le catene di abbigliamento, chiusi anche i piccoli supermercati

Grande adesione alla serrata domenicale

Queste liberalizzazioni proprio non piacciono. In attesa dello sciopero dei farmacisti, in programma mercoledì 1, grande successo della serrata domenicale del commercio. Secondo i sindacati, l'adesione è stata dell'80% e i grandi centri commericiali sono rimasti chiusi. In corso Palladio erano aperte solo le grandi catene di abbigliamento ed a personale ridotto.

La posizione è chiara: "no" alle aperture domenicali liberalizzate, "sì" alle 16 festive + 4 come deliberato dalla Regione. La protesta proseguirà fino al 19 febbraio, il fine settimana prima della decisione del Tar del Veneto sul ricorso contro il decreo Monti innescato dalle associazioni di categoria.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Arzignano, coppia in manette per estorsione: nei guai anche il ricattato 

    • Cronaca

      Zovencedo, omicidio Pretto: indagini blindate per dare un volto al killer

    • Incidenti stradali

      Schio, furgone travolge scooter, 35enne di Malo ferita

    • Cronaca

      Soldato americano accusato di stupro e violenze da minorenne vicentina

    I più letti della settimana

    • Formazione: attivati i corsi per 4800 operatori socio-sanitari

    • Pfas, trasmessi i dati della ricerca: gli allevatori i più colpiti

    • Popolare di Vicenza, l'Istituto ha vinto il premio "Miglior conto 2017"

    • Mercato ortofrutticolo e di Maddalene: due bandi per stand e magazzini

    • Pedemontana, mutuo per il completamento: la Regione firma per 300 milioni

    • Stop aperture domenicali, Federconsumo si schiera con Cestaro e i "casolin"

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento