Successo per lo "sciopero delle commesse": avanti fino al 19

Secondo i dati dei sindacati da categoria, l'adesione alla serrata domenicale è stata dell'80%. In centro aperte solo le catene di abbigliamento, chiusi anche i piccoli supermercati

Grande adesione alla serrata domenicale

Queste liberalizzazioni proprio non piacciono. In attesa dello sciopero dei farmacisti, in programma mercoledì 1, grande successo della serrata domenicale del commercio. Secondo i sindacati, l'adesione è stata dell'80% e i grandi centri commericiali sono rimasti chiusi. In corso Palladio erano aperte solo le grandi catene di abbigliamento ed a personale ridotto.

La posizione è chiara: "no" alle aperture domenicali liberalizzate, "sì" alle 16 festive + 4 come deliberato dalla Regione. La protesta proseguirà fino al 19 febbraio, il fine settimana prima della decisione del Tar del Veneto sul ricorso contro il decreo Monti innescato dalle associazioni di categoria.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Lady Blue si dà al porno: sarà la protagonista del nuovo Ciak di Rocco Siffredi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento