Rosolino Russelli confermato segretario territoriale fsi-usae

Riuscito il Congresso Territoriale di Vicenza della FSI-USAE con una calorosa partecipazione degli associati che si sono presentati numerosi all'importante appuntamento

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Si è svolto nei giorni 20 e 21 luglio a Santorso il Congresso Straordinario Territoriale di Vicenza del Sindacato Indipendente FSI-USAE alla presenza del Coordinatore Nazionale Dario Nordio e del Delegato Nazionale Gianfranco Bignamini. La FSI-USAE è stata impegnata durante tutto il mese di luglio 2017 nei congressi in tutte le province del territorio nazionale per eleggere i quadri aziendali e provinciali in vista poi del Congresso Nazionale che si terrà a Roma il 15 e 16 settembre prossimo.

La FSI-USAE Vicentina ha visto una grossa partecipazione degli associati che hanno partecipato con democratiche elezioni alla formazione dei dirigenti sindacali territoriali ed hanno voluto condividere tutti assieme a questo momento di vita della Federazione. Vivamente applaudita la relazione di Russelli, segretario uscente che si ripresenta ancora una volta candidato alla Segreteria Territoriale. Russelli ha ribadito il proprio impegno, come in questi anni ha potuto dimostrare, nel difendere i diritti dei lavoratori pubblici, ribadendo che senza di essi la riforma della Pubblica Amministrazione non è possibile. Ha inoltre rimarcato l'impegno della FSI-USAE sia nelle piazze che nelle Prefetture contro lo scandaloso accordo sottoscritto lo scorso 30 novembre tra governo e triplice che di fatto ha svenduto il pubblico impiego dopo 10 anni di negati contratti con 85 euro lorde che comunque ad oggi non sono ancora stati liquidati.

Significativo, rivolgendosi ai colleghi presenti, l'atteggiamento critico di Rosolino Russelli sull'inerzia della Direzione Strategica della neo Azienda Ulss 7 Pedemontana nell'affrontare l'unificazione del territorio sanitario, visto l'avvicinarsi del mese di settembre spartiacque dettato dalla Regione per trovare un accordo per unificare i rapporti economici dei dipendenti delle due ex-ulss 3 e 4. Altrettanto significativo il passaggio dell'intervento sui rapporti tra azienda e FSI-USAE sottolineando alcuni aspetti che potrebbero rasentare l'attività anti sindacale dell'Amministrazione. I due rappresentanti nazionali hanno poi illustrato la mozione del Segretario Generale uscente Adamo Bonazzi che è stata approvata per acclamazione dai partecipanti all'assemblea congressuale. Poi sono iniziate le votazioni nei due momenti: durante l'assemblea del 20 a Santorso ed il 21 presso i locali della sede provinciale della FSI-USAE in Marano Vicentino, il cui risultato non poteva che essere quello in cui veniva confermato Rosolino Russelli alla Segreteria Territoriale di Vicenza. Coadiuveranno al buon funzionamento della segreteria i colleghi Simonetta Mogentale e Francesco Colucci. Quest'ultimo è stato eletto anche delegato al Congresso Nazionale del prossimo settembre a rappresentare il territorio vicentino. Un buon lavoro alla neo eletta Segreteria Territoriale FSI-USAE di Vicenza

Torna su
VicenzaToday è in caricamento