Un ristorante torinese lancia la cena tisanoreica di Mech

La filosofia sul cibo dell'azienda di Asigliano Vicentino sbarca anche in una sede torinese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Uno storico locale torinese, Le Cantine Risso, daranno vita, mercoledì sera, ad una cena tisanoreica, piatti che rimarranno,poi, fissi nel menu del ristorante torinese conosciuto per i suoi tavoli in pietra, topia di glicine e, naturalmente, una cucina di prima grandezza. All'avvenimento torinese sarà presente anche Gianluca Mech, presidente dell'azienda di Asigliano Veneto, che ha lanciato e sta proponendo in tutto il mondo la dieta tisanoreica, dieta che sta facendo adepti in ogni parte del pianeta, anche tra i big dello spettacolo. La titolare del locale torinese e la titolare di una parafarmacia hanno avuto la brillante idea di unire le forze e Mech sta dando loro un aiuto consistente. Una serie di piatti creati dall'azienda vicentina per venire incontro alle esigenze di chi vuole curare il proprio corpo e il proprio peso, specialmente in un monento come questo dove ogni donna vorrebbe recarsi in spiaggia o in piscina al massimo della forma. La cena a Le Cantine Risso non sarà certo miracolosa ma farà capire come seguendo una serie di indicazioni ,mediche, di piatti e tisane della Gianluca Mech appositamente preparate si potrà trovare un certo equilibrio con il proprio peso ed essere sempre in forma.Ornella Muti, tanto per fare dei nomi, ha sempre dichiarato che con Tisanoreica è stato amore a prima vista e che in poco tempo ha perso peso guadagnando in salute e bellezza. Per non parlare di Valeria Marini, Patrizia De Blanck, Anna Falchi,Carolyn Smith tutti personaggi che hanno provato la dieta.Ma c'è anche chi ha solo assaggiato i prodotti Tisanoreici gradendoli molto. Da Sharon Stone a Clarissa Burt, da Daniel Radcliffe a Nastassia Kinski.

Torna su
VicenzaToday è in caricamento