Popolare e Veneto Banca posticipano la scadenza di transazione delle azioni

Sia Veneto Banca che la Banca Popolare di Vicenza hanno deciso di prorogare fino alle ore 13.30 di martedì 28 marzo il termine per aderire all'offerta

BPVi ha comunicato di aver stabilito di posticipare la scadenza della transazione e cioè il riconoscimento economico di 9 euro per ogni azione, alle alle ore 13.30 di martedì 28 marzo. L’offerta è rivolta agli azionisti che hanno acquistato i titoli negli ultimi 10 anni. “In considerazione del crescente numero di accordi sottoscritti negli ultimi giorni – spiega l’istituto vicentino - e dell’elevato flusso di azionisti che si stanno presentando nelle filiali delle Banche del Gruppo BPVi per sottoscrivere l’accordo”.

Il posticipo della data di chiusura dell’offerta, secondo l’istituto, permetterà di garantire agli azionisti una migliore gestione delle operazioni in filiale. Dal 23 marzo 2017, e fino alla conclusione dell’offerta, le filiali delle banche del gruppo resteranno aperte nei giorni lavorativi fino alle ore 18.45.

Inoltre, sabato 25 marzo è prevista l’apertura straordinaria delle filiali – dalle ore 9.00 alle ore 13.00 - per la sola operatività legata all'offerta. Alle 13.30 di mercoledì 22 marzo sono circa 63.300 i soci che hanno aderito per una percentuale del 64,04 delle azioni in perimetro. Le manifestazioni di interesse residue di soci che hanno già fissato un appuntamento sono il 4%. Un ulteriore 6% di soci indecisi non ha ancora fissato un appuntamento in filiale.

Anche Veneto Banca ha deciso di prorogare fino alle ore 13.30 di martedì 28 marzo il termine per aderire all’offerta di transazione, inizialmente fissato al 22 marzo 2017. In questo caso, l’istituto offre un “indennizzo forfettario ed onnicomprensivo” pari al 15% della perdita teorica sofferta. Veneto Banca comunica, al pari della BPVi di aver deciso di posticipare la scadenza “in considerazione del crescente numero di accordi sottoscritti negli ultimi giorni e dell’elevato flusso di azionisti che si stanno presentando nelle filiali delle Banche del Gruppo”.

Tutte le filiali Gruppo, compresa Banca Apulia, resteranno aperte nei giorni lavorativi fino alle ore 18.45. Inoltre, sabato 25 marzo è prevista l’apertura straordinaria dalle ore 9.00 alle ore 13.00 per la sola operatività legata all'offerta. Sono circa 51.900 i soci che fino adesso hanno aderito per una percentuale del 62% circa delle azioni in perimetro. Le manifestazioni di interesse residue di soci che hanno già fissato un appuntamento sono il 2%, mentre un 9% di soci indecisi non ha ancora fissato un appuntamento in filiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento