Banche Venete: emesse le obbligazioni garantite dallo Stato

2,2 miliardi di euro per la Popolare Vicentina e 1,4 milioni per Veneto Banca. Via libera ai titolo con appoggio statale per i due istituti

Banca Popolare di Vicenza comunica di aver effettuato giovedì  una seconda emissione obbligazionaria con garanzia dello Stato per un importo complessivo di 2,2 miliardi di euro nominali, tasso nominale annuo lordo 0,50% e scadenza 1 giugno 2020. All’emissione è stato assegnato un rating ‘BBB’ da parte di Fitch e ‘BBB (high)’ da parte di DBRS, in linea con il rating assegnato dalle rispettive agenzie alla Repubblica Italiana. Il titolo è stato sottoscritto interamente dall’emittente e verrà utilizzato per incrementare i buffer di liquidità del Gruppo. Con questa emissione le obbligazioni in essere con garanzia statale emesse dalla Banca ammontano a 5,2 miliardi di euro nominali (di cui 3,0 miliardi di euro emessi nel febbraio 2017) e consentiranno di rafforzare nel medio lungo termine il profilo di liquidità del Gruppo BPVi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Veneto Banca comunica di aver effettuato giovedì due nuove emissioni obbligazionarie con garanzia dello Stato per un importo complessivo di 1,4 miliardi di euro nominali, così suddivisi: scadenza 31/05/2019, cedola 0,4%, nominale 700 milioni di euro; scadenza 31/05/2020, cedola 0,5%, nominale 700 milioni di euro (ISIN: IT0005257768). All’emissioni sono stati assegnati un rating ‘BBB’ da parte di Fitch e ‘BBB (high) ’ da parte di DBRS, in linea con il rating assegnato dalle rispettive agenzie alla Repubblica Italiana. I titoli sono stati sottoscritti interamente dall’emittente e potranno essere utilizzati per incrementare i buffer di liquidità del Gruppo. Con queste emissioni le obbligazioni in essere con garanzia statale emesse dalla Banca ammontano a 4,9 miliardi di euro nominali (di cui 3,5 miliardi di euro emessi nel febbraio 2017) e consentiranno di rafforzare nel medio lungo termine il profilo di liquidità del Gruppo Veneto Banca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

Torna su
VicenzaToday è in caricamento