Banche Venete: emesse le obbligazioni garantite dallo Stato

2,2 miliardi di euro per la Popolare Vicentina e 1,4 milioni per Veneto Banca. Via libera ai titolo con appoggio statale per i due istituti

Banca Popolare di Vicenza comunica di aver effettuato giovedì  una seconda emissione obbligazionaria con garanzia dello Stato per un importo complessivo di 2,2 miliardi di euro nominali, tasso nominale annuo lordo 0,50% e scadenza 1 giugno 2020. All’emissione è stato assegnato un rating ‘BBB’ da parte di Fitch e ‘BBB (high)’ da parte di DBRS, in linea con il rating assegnato dalle rispettive agenzie alla Repubblica Italiana. Il titolo è stato sottoscritto interamente dall’emittente e verrà utilizzato per incrementare i buffer di liquidità del Gruppo. Con questa emissione le obbligazioni in essere con garanzia statale emesse dalla Banca ammontano a 5,2 miliardi di euro nominali (di cui 3,0 miliardi di euro emessi nel febbraio 2017) e consentiranno di rafforzare nel medio lungo termine il profilo di liquidità del Gruppo BPVi.

Veneto Banca comunica di aver effettuato giovedì due nuove emissioni obbligazionarie con garanzia dello Stato per un importo complessivo di 1,4 miliardi di euro nominali, così suddivisi: scadenza 31/05/2019, cedola 0,4%, nominale 700 milioni di euro; scadenza 31/05/2020, cedola 0,5%, nominale 700 milioni di euro (ISIN: IT0005257768). All’emissioni sono stati assegnati un rating ‘BBB’ da parte di Fitch e ‘BBB (high) ’ da parte di DBRS, in linea con il rating assegnato dalle rispettive agenzie alla Repubblica Italiana. I titoli sono stati sottoscritti interamente dall’emittente e potranno essere utilizzati per incrementare i buffer di liquidità del Gruppo. Con queste emissioni le obbligazioni in essere con garanzia statale emesse dalla Banca ammontano a 4,9 miliardi di euro nominali (di cui 3,5 miliardi di euro emessi nel febbraio 2017) e consentiranno di rafforzare nel medio lungo termine il profilo di liquidità del Gruppo Veneto Banca.

Potrebbe interessarti

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Scopri tutti gli usi del bicarbonato di sodio: ecco quelli che non ti aspetteresti mai

  • Lo yoga è in gran voga anche a Vicenza: scopri i benefici e dove praticarlo

  • Bagno al mare: quanto tempo bisogna aspettare prima di farlo?

I più letti della settimana

  • Strage di polli nel devastante rogo: incendio ai confini del Vicentino

  • Frontale tra due auto, tre feriti: patente ritirata a un anziano

  • Negata l'acqua a due ciclisti: il caso sulla stampa nazionale

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Brividi a Marostica: il poeta cantautore incanta piazza degli Scacchi

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

Torna su
VicenzaToday è in caricamento