Popolare di Vicenza: Zonin dai PM

Ultimo tra i nove indagati a comparire davanti ai magistrati, l'ex presidente della banca vicentina sentito mercoledì

Dopo un anno e mezzo di indagini, l'ex presidente della Banca Popolare di Vicenza, Gianni Zonin, davanti ai magistrati Gianni Pipeschi e Luigi Salvadori. 

Accusato con altri 8 alti dirigenti di aggiotaggio e ostacolo alla vigilanza, Zonin è l'ultimo a presentarsi nell'ambito dell'inchiesta sul crack dell'istituto berico ed è difeso dall'avvocato Enrico Ambrosetti. In sette si sono avvalsi della facoltà di non rispondere

Secondo quanto si apprende, l'ex presidente si è presentato nella caserma della guardia di finanza circa alle 9.30 e ne è uscito poco dopo le 14, senza rilasciare dichiarazioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Tara Gabrieletto e Cristian Gallella si sono separati, l'annuncio sui social dell'ex tronista

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento