Pfas, Regione prevede screening per donne in gravidanza

La risposta dell'assessore regionale alla mozione presentata dalla consigliera Cristina Guarda e alla sua richiesta di maggiori tutele per le gestanti e le mamme

Sul tema dei Pfas, l'assessore regionale alla sanità Luca Coletto risponde alla mozione presentata dalla Consigliera regionale Cristina Guarda e alla sua richiesta di maggiori tutele per le gestanti e le mamme.

Coletto ha ricordato che la Regione ha commissionato uno studio specifico all’Università di Padova, inviato per le valutazioni di competenza al ministero della Salute e all’Istituto Superiore di Sanità. "Seguirà la parte operativa, nell’ambito della quale prevediamo uno screening specifico per le donne in gravidanza".

Gli esiti dello studio sono stati presentati nel recentissimo simposio internazionale di Venezia " E confermano – conclude Coletto – ’utilità dei nostri interventi. Nello specifico del settore materno infantile si è infatti dimostrato che il fenomeno del sottopeso nei neonati, rilevato negli anni precedenti, è scomparso nel 2014 e 2015, dopo l’attivazione dei filtri negli acquedotti nel 2013”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Vicenza Calcio, oggi e domani la partita in tribunale

  • Meteo

    Diluvio sul Vicentino: strade e auto bloccate per allagamenti

  • Cronaca

    Montecchio Maggiore, schioppo esplode durante la parata: grave un 31enne

  • Meteo

    Maltempo: stato di attenzione per forti temporali

I più letti della settimana

  • Strage sulla A31: morti e feriti, 17enne tra le vittime

  • Lonigo, incidente alla FIS: muore operaio 36enne

  • Santarcangelo-Vicenza: 1-1, Giacomelli salva la categoria

  • Strage sull'A31: la musica piange Florio Pozza

  • Santarcangelo-Vicenza: le pagelle di Alberto Belloni

  • Bolzano Vicentino, cade nella trituratrice: terribile fine per un 52enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento