Lonigo, catena umana alla Metallurgia Veneta: sfratto rimandato

L'azienda è sana ma è fallita la ditta proprietaria del capannone, che è in affitto. L'ufficiale giudiziario ha concesso una proroga al 13 maggio

La Metallurgia Veneta

I paradossi della crisi: un'azienda sana rischiava di essere sfrattata a causa del fallimento della ditta che possiede il capannone nel quale sono in affitto. Accade alla Metallurgia Veneta, di Lonigo

Giovedì mattina l'ufficiale giudiziario si è presentato con l'ingiunzione di sfratto esecutivo, accompagnato dai carabinieri, ma davanti si è trovato una catena umana di dipendenti, decisi a difendere il loro posto di lavoro ad ogni costo. Come riporta il Corriere del Veneto, è stato grazie al dialogo tra i rappresentanti sindacali e l'ufficiale se i sigilli sono stati rinviati al 13 maggio. 

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento