La truffa on line della ricca vedova

Un milione e mezzo di euro ereditati dal marito morto di cancro e da devolvere in beneficenza, "nel nome di Dio". Un classico caso di scam

Grafica tratta da USAToday

Sono la vedova della signora Isabella Dzsesszika che soffre di una lunga malattia (cancro), ci sono dei fondi che ho ereditato dal mio defunto marito Sig. Mseswa Dzsesszika, la somma di (1,5 milioni di dollari) che ha in banca prima della sua morte Ho bisogno di una persona onesta e timorata di Dio che possa usare queste risorse per il lavoro di Dio.

Ho preso questa decisione perché non ho figli che ereditano questi soldi, e non voglio una situazione in cui questi soldi vengano usati in un modo senza Dio. Ecco perché ho preso questa decisione e il mio medico mi ha confermato che ho meno di tre settimane di vita, sapendo che ho scelto un ente di beneficenza o una persona che usa questi soldi per sostenere i poveri e chi ha bisogno secondo le mie istruzioni .

Voglio un'organizzazione che utilizzerà questo fondo per orfanotrofi, scuole e chiese, vedove, per diffondere la parola e l'opera di Dio. Per favore, se tu potessi usare queste risorse per il lavoro del Signore, per favore rispondimi. Non appena avrò ricevuto la tua risposta, ti darò ulteriori istruzioni su come soddisfare i requisiti di questi fondi.

Tua sorella in Cristo,

La signora Isabella Dzsesszika.

Questa mail è arrivata recentemente alla casella di posta di Vicenzatoday e, probabilmente, a migliaia di italiani. Cosa fare? Ovviamente niente, se non cancellarla. 

Scam

Si tratta di un classico caso di scam, cioè (come spiega Wikipedia) un tentativo di truffa pianificata con metodi di ingegneria sociale. In genere avviene inviando una e-mail nella quale si promettono grossi guadagni in cambio di somme di denaro da anticipare. Spesso scam e spam sono strettamente correlati. Lo scam può riferirsi anche a un tentativo di furto di dati informatici sensibili, come password da parte di malintenzionati, al fine di sottrarre o trasferire indebitamente somme di denaro da conti on line.

Un tipico esempio di scam è la truffa alla nigeriana. Coloro che organizzano la truffa inviano un'email nella quale si parla di grosse somme di denaro che dovrebbero essere trasferite o recuperate da una banca estera che chiede garanzie: come la cittadinanza, un conto corrente, un deposito cauzionale. Chi scrive perciò chiede aiuto, sia per trasferire il denaro tramite il conto di chi legge, sia per anticipare il deposito cauzionale. Come ricompensa si riceverà una percentuale del denaro recuperato. Altri esempi di Scam condizionano una vincita a una qualsiasi lotteria, al versamento di una tassa : ovviamente non esiste nessuna vincita.

Si tratta di truffe diffuse a livello mondiale e sono facili da riconcoscere anche per il basso livello qualitativo della traduzione, fatta con Google Transaltor. In ogni caso, non abbiate dubbi: nessuno verrà mai ad offrirvi di gestire ingenti patrimoni via mail... 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La proprietà di Miteni acquisisce gli stabilimenti: «Inaccettabile, vanno rimossi»

  • Cronaca

    Acque gialle fuori dalla discarica di Lese-Aim

  • Economia

    Niente 25 Aprile alla New Box di Camisano

  • Meteo

    Tempeste sul 25 Aprile

I più letti della settimana

  • Trovato nel Bacchiglione in fin di vita

  • Escursionista muore travolto da valanga

  • Weekend Pasqua e Pasquetta a Vicenza e provincia: top 5 eventi

  • Il calendario scolastico 19/20: quando inizia, ponti e vacanze

  • Dramma sul Pasubio, è polemica sui soccorsi: «Mancato rispetto delle procedure»

  • Raffica di incidenti, traffico in tilt: grave un centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento