Le Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari a Vicenza aderiscono alla campagna "M'illumino di meno"

Venerdì 1 marzo le tre sedi museali a Milano, Vicenza e Napoli spegneranno l’illuminazione esterna dalle 18 alle 19.30

Intesa Sanpaolo anche quest’anno aderisce a M’illumino di meno, la celebre campagna di sensibilizzazione sui consumi energetici e gli stili di vita sostenibili ideata dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio2, che si svolge venerdì 1 marzo ed è dedicata quest’anno all’economia circolare e all’imperativo di riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare "il fine vita" dei beni.

Dal 2010 il Gruppo bancario partecipa in modo attivo all’iniziativa e anche per l’edizione 2019 promuove diverse attività. Le tre sedi museali delle Gallerie d’Italia a Milano, Napoli e Vicenzaspegneranno l’illuminazione esterna dalle ore 18 alle 19.30 invitando tutti i visitatori ad aderire all’iniziativa Attraverso i 7.800 monitor degli sportelli ATM, inoltre, i clienti saranno chiamati alla partecipazione e sensibilizzati sull’adottare un comportamento più responsabile sugli sprechi e in generale sul tema Circular Economy.

Intesa Sanpaolo vede nella Circular Economy una sfida innovativa e strategica che porterà importanti benefici a livello globale. Le attività svolte in ambito circolare sono presidiate attraverso il proprio Innovation Center, società del Gruppo che ha come mission esplorare ed apprendere i nuovi modelli di business. Dal 2015 la banca è l’unico Financial Services Global Partner della Ellen MacArthur Foundation, principale organizzazione che promuove il modello circolare.

Proprio in questi giorni la Banca ha stanziato il primo finanziamento circular in favore del Gruppo Maire Tecnimont destinato all’investimento in un impianto di riciclo meccanico della plastica, tra i più grandi in Europa, che sarà in grado di produrre oltre 40mila tonnellate all'anno di polimeri riciclati. L’operazione è stata conclusa dalla Divisione Corporate & Investment Banking e strutturata da Banca IMI, a valere sul plafond circular economy di 5 miliardi di euro che il Gruppo ha messo a disposizione nell'arco del Piano di Impresa 2018-2021.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Crisi Diesel, l'addio dell'ad è un déjà vu: divergenze col patron

  • Sport

    Sospesa la vendita biglietti per Monza - LR Vicenza: giallo sulle cause

  • Cronaca

    PFAS: I carabinieri mettono sotto accusa Provincia e Procura di Vicenza

  • Cronaca

    False immatricolazioni e evasione su auto di lusso: nel Vicentino truffate 33 persone per 1milione e 300mila euro

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

  • Morto in moto in Algeria il papà del ministro Erika Stefani

  • Climate change in farsa valdagnese

Torna su
VicenzaToday è in caricamento