Esuberi alla Popolare di Vicenza: il sindacato stoppa la trattativa

Lo annuncia la Uilca in una nota. Lo stop arriva dopo un incontro in cui "l'Azienda ha dichiarato non percorribili le proposte ricevute dal sindacato e deciso di sospendere il confronto per riconsiderare le modalita' e i termini del suo prosieguo". 

La trattativa nel gruppo Popolare Vicenza per il raggiungimento di un accordo in merito alle ricadute del Piano d'Impresa, che passa per 575 esuberi e la chiusura di 150 sportelli, si e' interrotta. Lo annuncia la Uilca in una nota. Lo stop arriva dopo un incontro in cui "l'Azienda ha dichiarato non percorribili le proposte ricevute dal sindacato e deciso di sospendere il confronto per riconsiderare le modalita' e i termini del suo prosieguo". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento