“Prima del Torcolato”, questione di etichetta: concorso per l’“abito” della vendemmia 2012

Si attendono i bozzetti per le etichette che contraddistingueranno il vino realizzato in occasione della “Prima del Torcolato” (20 gennaio 2013)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Le bottiglie di Torcolato realizzato in occasione della “Prima del Torcolato”, vestiranno un abito speciale, un’etichetta celebrativa che ogni anno viene scelta fra i bozzetti pervenuti all’organizzazione della manifestazione, l’associazione Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze.

Appassionati di vini e di grafica sono chiamati a proporre la loro interpretazione dell’etichetta ufficiale del Torcolato realizzato durante la “Prima”, l’unico ad unire in un unico mosto le uve Vespaiole, appassite, di tutti i produttori. Da quel giorno, nelle cantine della DOC Breganze, avranno inizio i lavori per la realizzazione del Torcolato della vendemmia 2012.

Al concorso sono ammessi quanti, avendo compiuto la maggiore età, iscriveranno un’opera, entro il 4 gennaio 2013. Il bozzetto, che dovrà pervenire non oltre tale data, all’associazione “Strada del Torcolato”, dovrà essere realizzato in modo da rispettare i criteri richiesti per l’etichettatura di un prodotto DOC. Tutte le specifiche sono contenute nel regolamento di partecipazione, disponibile sul sito www.stradadeltorcolato.it.

Torna su
VicenzaToday è in caricamento