Banca Popolare di Vicenza, meno di due milioni di titoli prenotati agli sportelli

Ammontano a meno di 2 milioni di euro le prenotazioni di titoli di soci e clienti presso gli sportelli dell'istituto berico per l'aumento di capitale

Immagine d'archivio

Si complica sempre di più l'operazione che dovrebbe portare all'aumento di capitale della Banca Popolare di Vicenza. Negli ultimi giorni, le sottoscrizioni di clienti e soci presso gli sportelli dell'istituto berico sono andate a rilento.

 Infatti, sono stati effettuati meno di 2 milioni di euro di ordini su un totale di 375 milioni di euro di azioni riservate al retail.

Resta quindi ancora un'incognita il futuro della BPV che dovrà arrivare al 3 maggio o con il proprio capitale al 99 % sotto il controllo di un Fondo o mantenere una più vasta platea di azionisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Previsioni meteo per la settimana, arriva l'inverno: temperature sotto zero

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Terribile schianto fra tre auto: due conducenti feriti

  • Frontale alle prime luci dell'alba: auto impatta contro una recinzione e finisce nel fosso

Torna su
VicenzaToday è in caricamento