Mondiale 2018, mangiamoci il Panama: Empanadas

  • Categoria

    Secondo
  • Tempo

    2 h
  • Dosi

    4 persone

Le empanadas sono dei fagottini di pasta ripieni di carne, tipici della Spagna e in seguito dell'America Latina. Tradizionalmente vengono servite alle jaranas criollas, ovvero alle feste creole

La ricetta

Tratto da Cookaoround

Preparazione

Miscelare la farina, il sale ed il lievito insieme in una ciotola. Tagliare lo strutto a pezzettini ed incorporarlo. Aggiungere gradualmente il latte mescolando fino a che l'impasto inizi ad essere appiccicoso. Impastare per 10 volte. Lasciar riposare per 1/2ora.

Per il ripieno miscelare insieme la carne trita con tutti gli ingredienti ad eccezione della salsa di pomodoro. Friggere leggermente in 1 cucchiaio di olio fino a cottura. Schiacciare il tutto un po' così da renderlo sbricioloso. Aggiungere 1-2 cucchiai di salsa di pomodoro (così da addensare il tutto) e mescolare molto bene. Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare. Aggiungere tanta salsa piccante quanta ne volete.

Su di una superficie molto ben infarinata, stendere la pasta spessa a piacere per la crosta della torta (se volete potete dividerla in 2 parti). Tagliare dei cerchi dal diametro di 12cm e mettere il ripieno al centro di ciascun cerchio. Spennellare la superficie inferiore con l'uovo sbattuto. Ripiegare la pasta e sigillarla con una forchetta sporcata con della farina.

Friggere nel lardo per circa 2 minuti per ogni lato fino a che sia dorato. Assicurarsi che ci sia lardo sufficiente per coprire le empanadas, circa 6-8cm. (Si possono anche surgelare prima della frittura) Disporli su di un pezzo di carta assorbente.

I più letti


Torna su
VicenzaToday è in caricamento