Malghe: una nicchia fondamentale dell’agricoltura

L’assessore all’agricoltura della Regione in visita ad Asiago: “Un aiuto per installare i recinti anti lupo”

L'assessore all’agricoltura della Regione Veneto, con il vicepresidente del CAI Veneto, Renato Frigo, ha visitato martedì alcune malghe dell'Altopiano di Asiago, per una giornata di confronto e dialogo con i malghesi, raccogliendo e facendo proprie osservazioni ed esigenze degli operatori di una nicchia fondamentale dell’agricoltura di montagna.

La tipologia di allevamento sull’Altopiano è diversificata. Le malghe visitate erano infatti di vacche da latte, di chianine da carne e di allevamento di pecore. Con il vicepresidente del CAI Veneto, l’Assessore regionale ha anche affrontato il tema della prossima convenzione tra CAI e Regione, che vedrà un reale coinvolgimento degli associati Cai nell’installazione dei recinti anti-lupo.

“Dal canto loro – ha detto l’assessore -  i malghesi si sono dimostrati non solo ospitali, ma anche fiduciosi e collaborativi. Abbiamo messo in atto un lavoro di squadra che ha portato ad iniziative concrete. Con la nostra visita sull’Altopiano abbiamo fatto capire agli allevatori di essere a loro disposizione e che la tutela delle loro attività rappresenta un nostro obiettivo comune". Ad accompagnare l’assessore e il vicepresidente del Cai c’erano anche il sindaco Roberto Rigoni Stern e alcuni assessori. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento