Zermeghedo, stop al bus dei bulli

Sedili rotti, offese, scritte, dispetti tra compagni sullo scuolabus, l'amministrazione corre ai ripari con un vigile pronto ad insegnare l'educazione a 45 studenti

Molti dispetti, il classico evidenziatore nero che segna il passaggio degli studenti sull'autobus, comportamenti da bulli.

I viaggi a bordo dello scuolabus dei ragazzi delle medie di Montorso e Montebello stavano diventando sempre più difficili, tanto da dover far intervenire le uniformi.

Da lunedì a bordo del mezzo salirà con i 45 studenti delle scuole medie un agente della polizia locale, iniziativa adottata non tanto per reprimere comportamenti scorretti ma comunque non gravi,  ma per educare i ragazzi al rispetto  dei compagni e delle attrezzature, autobus compreso, della scuola. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Election Day: tutte le info sul voto

  • Incidenti stradali

    Schianto nella notte: auto distrutta e conducente miracolato

  • Cronaca

    Mafia nigeriana, arrestato boss: Vicenza lo snodo principale

  • Cronaca

    Fiamme nella notte, ansia al cantiere Pedemontana in Vallugana

I più letti della settimana

  • Incidente in Autostrada: chilometri di coda

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Frontale tra due auto: traffico in tilt

Torna su
VicenzaToday è in caricamento