Vicenza, appartamento in fiamme: morta una donna

Yvonne Supel, 58 anni, di origini polacche, è morta nella notte tra mercoledì e giovedì al San Bortolo in seguito alle ustioni riportate nel rogo della sua casa, in viale del Verme. deceduto anche il Labrador della donna

E' di due vittime, una donna e il suo cane, il bilancio dell'incendio divampato alle 21.20 di mercoledì, in viale dal Verme a Vicenza.  Yvonne Supel, 58 anni, polacca, era stata estratta dalle fiamme dai vigili del fuoco e trasportata all'ospedale dal Suem 118 ma è decenduta nella notte per le gravissime ustioni riportate.

I pompieri accorsi con due squadre, sono entrati all’interno dell’appartamento completamente avvolto dal fumo, dove era in atto un incendio sviluppatosi nella zona del salotto, rinvenendo durante l’ispezione la donna. 

Nell’incendio è morto anche l’animale della donna: un cane labrador, trovato vicino alla padrona. Le operazioni di completo spegnimento e messa in sicurezza dell’abitazione sono terminate dopo circa 4 ore. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. L’appartamento è stato posto sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bassano, attentato con busta di polvere urticante alla Cgil

    • Cronaca

      Vicenza, la madre scippata: "Qualcuno ha cercato di entrarmi in casa"

    • Cronaca

      Pediatri anti-vaccini: 4 medici vicentini sotto indagine

    • Cronaca

      Catanzaro, truffa da 250mila euro: GdF arresta due vicentini

    I più letti della settimana

    • Vicenza, 22enne trovato morto in casa

    • Montecchio, incidente in A4: tre feriti e traffico in tilt

    • Sarcedo, 64enne cade in bicicletta e perde la vita

    • Sarego, auto carambola e si ribalta sorpassando un trattore: tre feriti gravi

    • Brendola, frontale in SP 500: tre feriti e traffico bloccato per due ore

    • Vicenza, fermato il "pirata" che ha investito l'agente: è un 43enne vicentino

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento