Volo di 20 metri nel Bacchiglione: gattina salvata dai pompieri

La micia ha preso male le distanze e, invece di atterrare sul bordo del parapetto di un appartamento in centro, è precipitata nel fiume

Una gatta prende male le misure  durante un salto e invece di atterrare sul bordo del parapetto di un appartamento al terzo piano,  vola per venti metri, precipitando nel fiume  Bacchiglione: rifugiatasi  su un piccolo bordo,  è stata salvata dai vigili del fuoco.

E’  successo sabato sera alle 21.30  in contrà Sant’Andrea a Vicenza poco lontano da ponte Pusterla. La squadra dei Vigili del fuoco arrivata da Arzignano, in quanto i colleghi vicentini erano impegnati in altri soccorsi, dopo aver individuato l’animale aggrappato a un piccolo bordo di cemento hanno fatto entrare in acqua  un vigile del fuoco vestito con un idrocostume.

L’operatore, assicurato con una cima, ha raggiunto la gatta camminando lungo il bordo del fiume. La micia, che tutta bagnata era riuscita a mettersi in salvo sulla piccola sporgenza del manufatto, è stato subita asciugata e riconsegnata alla propria padrona, felice di poter riavere l’amato felino.   

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto in Riviera Berica: morto padre di tre figli

  • Sport

    LR Vicenza - Fermana: 0-0. Noia fitta al Menti, di chiara c'è solo la crisi

  • Cronaca

    Precipita per 20 metri e perde conoscenza: grave 55enne

  • Cronaca

    Appoggiato a una lampada, materasso va in fiamme: disastro sfiorato

I più letti della settimana

  • 'Ndrangheta nel Vicentino, boss arrestato a Lonigo

  • Stroncato da infarto a 12 anni: tragedia ad Arsiero

  • Arrestata la "regina della coca" di Padova e Vicenza

  • Incidente mortale a Valdagno: auto precipita nella scarpata

  • Schianto in Riviera Berica: morto padre di tre figli

  • Investita sulle strisce pedonali: gravissima 37enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento