Volo di 20 metri nel Bacchiglione: gattina salvata dai pompieri

La micia ha preso male le distanze e, invece di atterrare sul bordo del parapetto di un appartamento in centro, è precipitata nel fiume

Una gatta prende male le misure  durante un salto e invece di atterrare sul bordo del parapetto di un appartamento al terzo piano,  vola per venti metri, precipitando nel fiume  Bacchiglione: rifugiatasi  su un piccolo bordo,  è stata salvata dai vigili del fuoco.

E’  successo sabato sera alle 21.30  in contrà Sant’Andrea a Vicenza poco lontano da ponte Pusterla. La squadra dei Vigili del fuoco arrivata da Arzignano, in quanto i colleghi vicentini erano impegnati in altri soccorsi, dopo aver individuato l’animale aggrappato a un piccolo bordo di cemento hanno fatto entrare in acqua  un vigile del fuoco vestito con un idrocostume.

L’operatore, assicurato con una cima, ha raggiunto la gatta camminando lungo il bordo del fiume. La micia, che tutta bagnata era riuscita a mettersi in salvo sulla piccola sporgenza del manufatto, è stato subita asciugata e riconsegnata alla propria padrona, felice di poter riavere l’amato felino.   

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si fingono medici e tentano di derubare un'anziana malata immobilizzata a letto

  • Cronaca

    Brucia il Centro Benessere: danni ingenti alla struttura

  • Incidenti stradali

    Ubriaco fradicio, si cappotta con la sua Audi in mezzo alla strada e danneggia tre auto

  • Cronaca

    Baby ladri tentano il furto in negozio: denunciati

I più letti della settimana

  • Pfas, i risultati delle analisi: il 64% ha alterazioni nella pressione e nei valori del sangue

  • Auto nel fossato, rischia di annegare: gravissimo

  • Uccise il pitbull annegandolo con pietra al collo: sei mesi di carcere

  • Cadaveri profanati per rubare i metalli delle bare: orrore in un capannone

  • La morte dell'acqua: Non solo Miteni, trovato Pfas di "nuova generazione"

  • Agenti aggrediti a morsi da un profugo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento