Botte alla moglie per anni: arrestato 41enne

La squadra mobile di Vicenza ha eseguito l'ordine di carcerazione nei confronti di un cingalese, condannato a un 1 anno e dieci mesi di reclusione

Anni di violenze nei confronti della moglie, fino a che, lo scorso anno lei non ha trovato il coraggio di ribellarsi e di sporgere denuncia nei confronti del marito. Il tribunale di Vicenza ha così condannato un cittadino dello Sri Lanka 41enne a un anno e dieci mesi di reclusione e, nei giorni scorsi, l'uomo è stato rintracciato e arrestato dagli uomini della squadra mobile di Vicenza diretta da Lorenzo Ortensi.

La donna, 40enne conterranea dell'arrestato, ha denunciato gli abusi nel 2018 raccontando molti episodi di maltrattamenti domestici da parte del marito che duravano fin dal 2015. In un caso lui era arrivato a fratturarle una mano nel corso di uno scoppio di violenza. Dopo l'allontanamento dalla casa famigliare e la condanna definitiva da parte del tribunale, per l'uomo è scattato l'arresto e il trasferimento in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Terribile schianto fra tre auto: due conducenti feriti

  • Operaio schiacciato dal muletto: è grave

Torna su
VicenzaToday è in caricamento