Nudo per strada, doccia in pediatria e violenze in serie: espulso

Edmond Hoxha è stato imbarcato per la madrepatria alle 14 e 55 odierne. L’operazione toglie dal territorio bassanese un soggetto socialmente pericoloso e consente finalmente all’ex moglie di recuperare la giusta serenità

Un’azione congiunta dei Carabinieri della Stazione di Solagna e del Commissariato di PS di Bassano del Grappa ha consentito di procedere all’espulsione dal territorio nazionale di Hoxha Edmond, 59 enne albanese dimorante a Valbrenta - Cismon del Grappa.

Violenta follia

Il soggetto si è reso nel tempo protagonista di varie intemperanze, liti accese con vicini di casa ed avventori di bar, finanche essere visto a Valbrenta girare nudo per la pubblica via, oltre ad essere stato trovato all’interno del Reparto Pediatria del San Bassiano a farsi la doccia. Hoxha Edmond è stato anche denunciato nel marzo scorso dalla moglie Hoxha Barbuque per vessazioni, minacce e maltrattamenti che si protraevano da tempo, comportamenti eccessivi e squilibrati che ne determinavano il trasferimento in struttura protetta.

L'espulsione

Ieri mattina sono scattate le ricerche del soggetto a seguito della pratica di espulsione curata dal Commissariato di PS di Bassano del Grappa: grazie ad attenta attività informativa la Stazione Carabinieri di Solagna ha intercettato Hoxha Edmond di ritorno da Milano con un treno e lo ha condotto a Bassano per le relative pratiche. Un’altra collaborazione vincente fra Carabinieri e Polizia di Stato nell’iter di espulsione di soggetti pericolosi: Hoxha è stato imbarcato per la madrepatria alle 14.55 odierne. L’operazione toglie dal territorio bassanese un soggetto socialmente pericoloso e consente finalmente all’ex moglie di recuperare la giusta serenità.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento