Villaverla, furto di rame all'ex macello: bloccati i due ladri

Erano entrati di nascosto nell'ex macello per rubare le grondaie in rame ma l'intervento dei carabinieri ha sventato il furto. Denunciati un marocchino ed un croato

una grondaia in rame

Durante la notte tra lunedì e martedì, i carabinieri di Malo e Thiene hanno fermato il furto di alcune grondaie di rame nello stabile dell'ex Macello di Villaverla. 

Quando i militari ono arrivati sul posto i ladri avevano già iniziato a smontare i pluviali che sul mercato nero avrebbero avuto un valore di 10 mila euro. Due i fermati: E.L. marocchino del 72 e G.M croato del 86. Entrambi con precedenti i due ladri hanno tentato di darsi alla fuga a piedi, senza, però, riuscirci. 

Sono stati denunciati. 

Potrebbe interessarti

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Scopri tutti gli usi del bicarbonato di sodio: ecco quelli che non ti aspetteresti mai

  • Lo yoga è in gran voga anche a Vicenza: scopri i benefici e dove praticarlo

  • Bagno al mare: quanto tempo bisogna aspettare prima di farlo?

I più letti della settimana

  • Strage di polli nel devastante rogo: incendio ai confini del Vicentino

  • Via di casa per un giorno, parte l'allarme: 21enne torna a casa sano e salvo

  • Frontale tra due auto, tre feriti: patente ritirata a un anziano

  • Negata l'acqua a due ciclisti: il caso sulla stampa nazionale

  • Brividi a Marostica: il poeta cantautore incanta piazza degli Scacchi

  • Schianto auto-moto, due feriti: gravissima una donna

Torna su
VicenzaToday è in caricamento