Pistola e arsenale in casa dopo i soldi falsi, ancora guai per un 19enne

Aveva tentato di spacciare delle banconote fasulle ai mercatini di Natale. Dopo l'arresto e la successiva perquisizione si aggrava la posizione del giovane per possesso di armi non registrate

Era stato incastrato da un carabiniere in pensione poco prima di Natale per aver tentato di spacciare banconote false a un mercatino di Schio. Arrestato dalla polizia locale Alto Vicentino, la posizione del 19 enne E F. ora si aggrava dopo una perquisizione nella sua abitazione emessa dalla procura. In un pensile del garage di casa gli agenti della polizia locale "Alto Vicentino" di Schio e di Grantorto hanno trovato un revolver artigianale di fabbricazione belga modello "punto 32" calibro 8, in pessime condizioni di manutenzione, ma apparentemente funzionante.

Occultate all'interno di un borsone del garage sono state inoltre rinvenute 121 cartucce tipo ".40 Smith & Wesson", molto apprezzate soprattutto negli Stati Uniti dove molti dipartimenti di polizia lo hanno adottato come calibro d'ordinanza. Tale rinvenimento è da ritenersi molto importante, poichè in Europa tale munizionamento viene utilizzato per pistole Glock, Sig Sauer, Steyr e Beretta 98, ed è probabile che lo stesso fosse a corredo proprio di una Beretta. 

Il giovane è stato quindi denunciato alla procura di Padova, perché deteneva illegalmente armi e munizioni comuni, sequestrate in attesa di successivi accertamenti.  Nel frattempo  sono state  raccolte ulteriori  denunce-querele sporte da 3 commercianti di Schio, Breganze e Mason, dove il 19enne, tra i 22 e 23 dicembre 2018 aveva "speso" banconote contraffatte acquistando merci per pochi euro e per farsi consegnare l'ingente resto in denaro contante. Attualmente salgono a 9 le banconote da 50 euro sequestrate.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento