Vicenza, va alla Caritas minacciando armato di coltello

Movimentato episodio, l'altra sera, alla mensa di contrà Torretti. Il 71enne, probabilmente ubriaco, è stato ricoverato in psichiatria

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Vicenza, nel primo pomeriggio di venerdì, hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza un 71enne, residente a Vicenza, per minaccia aggravata.

Alla mensa con un coltello

L’anziano in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta, tra l’altro, ad un precedente consumo esagerato di bevande alcoliche, si presentava durante l’orario del pranzo presso la mensa della Caritas, e senza un apparente valido motivo iniziava ad inveire contro i presenti offendendoli e minacciandoli di morte armato di un coltello.

I volontari presenti nella struttura, nonostante i tentativi di calmarlo, richiedevano l’intervento dei Carabinieri che una volta giunti riuscivano a disarmarlo accompagnandolo, al termine delle formalità di rito, presso l’Ospedale Civile di Vicenza per essere ricoverato presso il Reparto di Psichiatria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Previsioni meteo per la settimana, arriva l'inverno: temperature sotto zero

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Terribile schianto fra tre auto: due conducenti feriti

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

Torna su
VicenzaToday è in caricamento