L'Ultima Spiaggia? Raccolta firme e solidarietà contro le "ruspe"

Alle 16 il via all'evento conclusivo del Tiki Beach, comunemente chiamata "la spiaggetta", aperta nel 2014 e divenuta sempre più popolare nelle lunghe estati cittadine. Contro la proposta dell'assessore Cicero di asfaltare l'area per migliorare la viabilità a San Biagio, è partita una mobilitazione

Alcuen foto pubblicate sulla pagina Facebook del Tiki Beach (si riconosce l'artista Giusy Zenere)

Dopo aver gestito l’ #UltimaSpiaggia nell’area di San Biagio per le stagioni 2014, 2015, 2017 e 2018, il bando prevede la possibilità di gestirla anche per le stagioni 2019 e 2020. La nostra speranza è di poter riaprire la prossima primavera per una nuova ed entusiasmante stagione!

In questi quattro anni ci siamo impegnati molto per valorizzare lo spazio di San Biagio che, prima del nostro arrivo, era un luogo di degrado: abbiamo organizzato oltre 400 eventi e concerti, offerto a migliaia di vicentini e turisti l’occasione di divertirsi e stare insieme, ospitato tantissimi bambini e le loro famiglie nell’area giochi, ceato decine di posti di lavoro stagionali per ragazze e ragazzi che sono cresciuti professionalmente insieme a noi.

Ma il futuro non dipende (solo) da noi, perché l’area è di proprietà del Comune e noi la gestiamo in concessione dopo aver vinto il bando pubblico.

Intanto, ci teniamo a ringraziare tutti voi che in queste ore ci state scrivendo, telefonando, o comunicando direttamente a voce in Spiaggia il vostro affetto e il vostro supporto.


Siete tutti invitati al nostro grande party di chiusura DOMENICA dalle 16 alle 22 The Tiki Beach ClosingParty  Fosse per noi, le uniche ruspe che vorremmo vedere all’ Ultima Spiaggia sono queste (nella foto)!

E' questo l'appello lanciato su Facebook dagli attuali gestori del Tiki Beach, il locale a concesssione comunale sorto nel 2014 e divenuto un appuntamento fisso nelle afose serate vicentine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' di questi giorni, infatti, la proposta dell'assessore Claudio Cicero di migliorare la viabilità in zona San Biagio, creando una nuova arteria proprio dove ora sorge la "spiaggetta. La proposta ha provocato proteste non solo in cosiglio comunale ma, soprattutto, tra i numerosi frequentatori dell'area: in queste ore è già partita una raccolta firme affinché Vicenza non perda quest ennesimo luogo di svago, per tutte le età, strappato al degrado. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

Torna su
VicenzaToday è in caricamento