Vicenza, spaccio di eroina e cocaina a giovanissimi: un arresto e una denuncia

I carabinieri di Valdagno, lunedì pomeriggio, hanno sorpreso due cittadini nigeriani intenti a spacciare nella zona di Sant'Agostino, in città

Sorpresi mentre spacciavano eroina e cocaina a giovanissimi in zona Sat'Agostino a Vicenza. 

Lunedì pomeriggio, i carabinieri di Valdagno, nel corso di una specifica attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti negli ambienti giovanili, a seguito di appostamenti e pedinamenti di soggetti noti, hanno prima controllato due clienti, e sono poi passati ai due uomini di colore che avevano già sotto osservazione. Sono stati rinvenuti 15 dosi di eroina e 12 di cocaina, oltre a 120 euro in contanti. 

Oltre al sequestro della droga e del denaro, i militari hanno arrestato O.I., 34 anni, in Italia senza fissa dimora, celibe, nullafacente, pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e denunciato J.C., 26 anni, per concorso nella detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, entrambi nigeriani. 


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Covid-19, il "caso" Laserjet: "Nessun contatto da settimane con Lino"

  • Muore in circostanze misteriose, la procura dispone l'autopsia

  • Coronavirus, stretta sui tamponi e isolamento post viaggi extra Ue: la nuova ordinanza

  • Coronavirus, altri nuovi casi: positive due sorelline di 3 e 6 anni

  • Anziano perde il controllo dell'auto tra i tornanti: scampato pericolo per un 92enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento