Vicenza, sorpresi su un auto rubata, il conducente anche senza patente

Due tunisini trovati a bordo di un auto sportiva rubata nel padovano, dopo un breve inseguemento hanno dovuto arrendersi ai carabinieri. L'uomo alla guida non aveva nemmeno la patente

Due tunisini di 38 e 25 anni "beccati" nella notte a bordo di un punto rubata nel Padovano. Visti i lampeggianti della pattuglia nello specchietto retrovisore i due hanno provato a darsi alla fuga ma l'inseguimento è durato poco. In via Palestrina gli uomini dell'arma sono riusciti a bloccarli, fermati sono stati accusati di ricettazione. Entrambi irregolari, i due hanno esibito documenti non validi dichiarando una falsa identità, l'autista inoltre non aveva mai conseguito la patente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

Torna su
VicenzaToday è in caricamento