Vicenza, si sdraia in centro per mendicare ma si allontana in Mercedes

La polizia locale di Vicenza, martedì mattina, ha fatto allontanare da corso Palladio una donna di origini bulgare. La aspettava il marito in un furgone costoso, parcheggiato in Ztl e senza revisione

Stava mendicando tra corso Fogazzaro e corso Palladio, Vicenza, ma il marito la stava aspettando a bordo di un costoso furgone Mercedes Sprinter. Multe per entrambi: a lei per accattonaggio, a lui per violazione della Ztl e assenza di revisione. 

I fatti risalgono a martedì mattina, quando la polizia locale aveva notato la donna, di origini bulgare, sdraiata in terra con a fianco un cartello di cartone con scritto "ho fame". Dopo una prima inascoltata richiesta affinchè si allontanasse, gli agenti hanno fatto rispettare l'ordinanza anti accattonaggio e l'hanno accompagnata dal marito, dopo averla multata ed averle sequestrato le elemosine, circa 30 euro. 

Ad attendere la "mendicante" c'era un furgone Mercedes Sprinter, parcheggiato in zona Ztl, senza averne autorizzazione. Sono così scattate anche le sanzioni per il marito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 2 giugno cade l'obbligo di mascherina all'aperto

  • Perde il controllo della moto e si schianta contro un muro: muore 22enne

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Travolta da un'auto: muore donna di 55 anni

  • Centauro esce di strada mentre sta percorrendo il Costo: ferito 55enne

  • Stop agli assembramenti-spritz, Rucco firma l'ordinanza: aperitivo solo al bar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento