Vicenza, si fa il bagno nella "fontana dei bambini" e poi va in escandescenze

L'episodio è avvenuto mercoledì mattina in piazza delle Poste, di fronte a decine di persone. Gli agenti della polizia locale l'hanno multato per "atti contrari alla decenza" e consumo di alcolici fuori dalle aree permesse

La "fontana dei bambini" di Nereo Quagliato

Aveva deciso di darsi una rinfrescata nella famosa "fontana dei bambini" in piazza delle Poste, davanti agli occhi allibiti di decine di vicentini.

Quando gli agenti della polizia locale sono intervenuti per interrompere la sua toeletta, si è indispettito e non ha trovato di meglio che bersi un sorso della birra che aveva con sé e prendersela con loro. Protagonista del movimentato episodio un sinto 49enne residente a Rimini. All'uomo sono state comminate due multe da 50 euro, una per "atti contrari alla decenza", l'altra per consumo di alcool fuori dagli esercizi autorizzati. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento