Coppia di scippatori denunciata grazie a un testimone

W.A 26enne di nazionalità pakistana senza fissa dimora e E.Z. 31enne vicentina, residente ad Isola Vicentina, avevano sfilato il portafoglio a un giovane

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Vicenza, nella serata di lunedì 5, hanno indagato in stato di libertà, W.A 26enne di nazionalità pakistana senza fissa dimora e E.Z. 31enne vicentina, residente ad Isola Vicentina. I due sono accusati di furto aggravato in concorso.

Il furto

La coppia, mentre a piedi percorreva via Legione Antonini nel capoluogo, avvicinava un giovane al quale sfilavano dalla tasca dei pantaloni il portafogli, dileguandosi poi a bordo di un’auto parcheggiata nelle vicinanze. All’accaduto assisteva una passante che, immediatamente, contattava il 112 fornendo il numero di targa del veicolo ed una descrizione sommaria degli autori.

Subito presi

Sul posto veniva inviata una pattuglia che, dopo una breve ricerca, rintracciava l’auto, a poca distanza. Gli occupanti, successivamente identificati per gli indagati, venivano sottoposti a controllo e perquisizione, quest’ultima con esito negativo, per trovare il portafogli che però, verosimilmente era stato gettato altrove. Le indagini proseguono per verificare se la coppia, in passato, si è resa responsabile di furti con il medesimo modus – operandi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Rimini - LR Vicenza: 0-0

  • Politica

    Suolo pubblico, «Via la clausola sul "ripudio del fascismo"»

  • Sport

    Rimini - LR Vicenza: Le pagelle di Alberto Belloni

  • Cronaca

    Ubriaco e contromano in autostrada: un altro caso

I più letti della settimana

  • Risponde a un sms e le svuotano il conto corrente: truffata una 30enne

  • Madre uccide figlia neonata e tenta di sgozzarsi

  • Infanticidio a Lisiera: la neonata gettata a terra due volte

  • Neve in arrivo, allerta viabilità

  • Casetta in mezzo alla strada: traffico bloccato per 12 ore

  • I nomi dei medici vicentini che hanno ricevuto denaro dalle aziende farmaceutiche

Torna su
VicenzaToday è in caricamento