Coppia di scippatori denunciata grazie a un testimone

W.A 26enne di nazionalità pakistana senza fissa dimora e E.Z. 31enne vicentina, residente ad Isola Vicentina, avevano sfilato il portafoglio a un giovane

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Vicenza, nella serata di lunedì 5, hanno indagato in stato di libertà, W.A 26enne di nazionalità pakistana senza fissa dimora e E.Z. 31enne vicentina, residente ad Isola Vicentina. I due sono accusati di furto aggravato in concorso.

Il furto

La coppia, mentre a piedi percorreva via Legione Antonini nel capoluogo, avvicinava un giovane al quale sfilavano dalla tasca dei pantaloni il portafogli, dileguandosi poi a bordo di un’auto parcheggiata nelle vicinanze. All’accaduto assisteva una passante che, immediatamente, contattava il 112 fornendo il numero di targa del veicolo ed una descrizione sommaria degli autori.

Subito presi

Sul posto veniva inviata una pattuglia che, dopo una breve ricerca, rintracciava l’auto, a poca distanza. Gli occupanti, successivamente identificati per gli indagati, venivano sottoposti a controllo e perquisizione, quest’ultima con esito negativo, per trovare il portafogli che però, verosimilmente era stato gettato altrove. Le indagini proseguono per verificare se la coppia, in passato, si è resa responsabile di furti con il medesimo modus – operandi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fascismo a Vicenza: «Ora basta!»

  • Cronaca

    Esce per un'escursione, trovato morto

  • Cronaca

    Malore in ferrata, salvato con l'elicottero

  • Cronaca

    Anche a Vicenza i manifesti per il centenario dei fasci

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Tragedia sul lavoro: operaio trovato morto dal collega

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

  • Morto in moto in Algeria il papà del ministro Erika Stefani

Torna su
VicenzaToday è in caricamento