Vicenza, sangue, masturbazioni e crocefissi all'Olimpico: scoppia la polemica

Lo spettacolo "lettera ai Corinzi" che andrà in scena al teatro Olimpico divide già la critica. L'opposizione insorge: "Sara uno spettacolo scabroso"

Angelica Lidell durante uno spettacolo

L'artista teatrale Angélica Liddel ha confessato al quotidiano la Repubblica: "Mi masturbo con il crocifisso" Una provocazione che la Liddel porteà anche al teatro Olimpico il prossimo 18 settembre con il suo spettacolo: "Lettera ai Corinzi".

Come riportato sulle pagine de il Giornale di Vicenza, nelle scene più salienti  ci sarà il racconteranno proprio della masturbazione sacrilega e undal coro di un attore verrà  spillato del sangue vero. L'opposizione con Francesco Rucco,(Idea Vicenza), è partita all'attacco. Lo spettacole, che ha sollevato polemiche in tutta Europa,  non sarebbe afeguato al contesto monumentale dell'Olimpico.  Il Comune, però, va avanti. "Letterà ai Corinzi"sarà, infatti, è inedito in Italia, lo spettacolo della Liddel dunque è considerato motivo di orgoglio per l'Amministrazione. 

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Come igienizzare i bidoni della spazzatura: è necessario farlo spesso con il caldo

  • Basta pancia gonfia! Un problema inestetico e di salute: scopri come risolverlo

I più letti della settimana

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Cade nel fiume e muore annegato: inutile la "catena" dei passanti

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Auto fuori controllo abbatte il cancello di Villa Da Porto Casarotto: ferito il conducente

  • Sorpasso tir in A4: tolta definitivamente la revoca

Torna su
VicenzaToday è in caricamento