Vicenza, rissa a San Pio X, indiano fa il diavolo a quattro

L'uomo, un indiano del '77, per ragioni sconosciute aveva iniziato a litigare con un altro avventore del bar Ti Vizio, in via Fabiani. Dalle parole era passato velocemente ai fatti, colpendolo con un pugno al volto, ma è rimasto a sua volta ferito

Non si conoscono i motivi che hanno dato origine alla furibonda lite avvenuta in via Fabiani, San Pio X, martedì sera.  Calci e pugni sono però stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza del bar "Ti Vizio" dove la rissa è avvenuta. 

A chiedere l'intervento della polizia è stato lo stesso gestore del bar che ha anche chiesto l'intervento del Suem per uno dei partecipanti alla scazzottata. Come gli agenti hanno potuto apprendere dal video delle telecamere, era stato proprio il ferito a dare il via alla zuffa. L'uomo, un indiano del '77, per ragioni sconosciute aveva iniziato a litigare con un altro avventore del bar. Dalle parole era passato velocemente ai fatti, colpendolo con un pugno al volto. prima che l'altro potesse reagire. Il resto della clientela era intervenuta fermando l'indiano che nel parapiglia è rimasto incidentalemente colpito al naso.  All'arrivo delle volanti dell'aggredito non c'era traccia. L'indiano è stato accompagnato al pronto soccorso in codice bianco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'abete di papa Francesco, «risparmiato da Vaia, stroncato dalla mano dell'uomo»

  • Il piccolo Davide non ce l'ha fatta: è morto 5 giorni dopo l'incidente

  • Calcola il costo del bollo auto 2020: importi e cosa si rischia a non pagarlo

  • Tragica uscita domenicale: ciclista muore travolto da un'auto

  • Malore alla guida: 51enne muore sulla A31

  • Boscaiolo schiacciato dai rami dell'albero abbattuto

Torna su
VicenzaToday è in caricamento