Vicenza, protesta dei 5 stelle, mascherine antismog in Consiglio comunale

Singolare protesta mercoledì sera in consiglio comunale: i rappresentanti del movimento 5 stelle hanno distribuito le mascherine antismog a tutti i consiglieri: "Le contromisure per l'inquinamento sono una farsa"

due mascherine anti smog come quelle distriubite dai 5 stelle

Dopo oltre cento giorni di polveri sottili sopra i limiti di legge, l'emergenza smog anima il Consiglio comunale di Vicenza. Nella seduta di mercoledì sera il movimento 5 stelle ha messo in atto una singolare protesta, ritenendo le misure prese dall'amministrazione insufficienti. 

Il consigliere grillino Daniele Ferrarin, dopo aver parlato in sal Bernarda e aver chiesto misure concrete per risolvere l'emergenza, ha distribuito a tutti i consiglieri delle mascherine anti smog. "Le misure per l'inquinamento prese da questa amministrazione sono una farsa" ha detto il consigliere durante il suo intervento. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento