Pedone investito sulle strisce: il "pirata" si è costituito

Epilogo sull'incidente di sabato nel quale un giovane è rimasto ferito dopo che un'auto l'ha investito sulle strisce pedonali. La polizia locale ha identificato la vettura, che era in divieto di sosta, mentre il conducente, un valdagnese, si è recato spontaneamente in questura ed è stato denunciato

Sabato sera, verso le 23.30, in viale Verona un pirata della strada - M.C., 19 anni residente a Valdagno - a bordo di una Bmw Mini, ha investito un 22enne gambiano sulle strisce pedonali. Il ferito è stato immediatamente trasportato dal Suem all’ospedale San Bortolo di Vicenza. È attualmente ricoverato in chirurgia. Secondo la ricostruzione fornita da due testimoni alla polizia locale il pedone, che stava attraversando la strada, è stato colpito in pieno dalla Mini, la quale aveva appena superato due veicoli che si erano fermati per dare la precedenza al pedone.

Poco dopo la polizia locale in viale D'Annunzio ha rintracciato una Mini con danni compatibili con l'incidente. L'auto è stata rimossa perché in sosta vietata e trasportata all'ACI. Durante la notte il conducente della Mini si è costituito in questura dove è stato denunciato. L’esatta dinamica dei fatti è in fase di ricostruzione. La polizia locale cerca ulteriori eventuali testimoni presenti ieri sera sul luogo.

(ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO)

97 gambia c m 2000 valdagno 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento