Vicenza, Papa Francesco sfida Hollywood: tutti in fila al botteghino

Grande successo di pubblico per Chiamatemi Francesco il film biografico che racconta la vita del Papa. In fila davanti alle biglietterie dei cinema della provincia tante famiglie e molti anziani

L'episodio numero sette della saga di Guerre Stellari potrebbe trovare un outsider non previsto al botteghino. "Chiamatemi Francesco", film biografico sulla figura di Papa Bergoglio, si trova nelle sale da poche ore ma sta già raccogliendo un forte entusiasmo. Per i dati occorrerà attendere ancora qualche giorno, ma il colpo d'occhio davanti alle biglietterie dei cinema della città è può essere un primo riscontro.  Chi è stato al cinema durante il week-end, infatti, avrà notato l'insolita fila per la proiezione del lungometraggio su sua Santità.

 Nei cinema parrocchiali come il Patronato di Vicenza o il cinema Primavera, ma anche nei multisale come il Roma, non vedevano da tempo un tale numero di anziani e famiglie presentarsi alla biglietteria. Un segno evidente della popolarità di Papa Bergoglio che sembra essere in grado di superare gli scandali che si stanno abbattendo sul Vaticano, senza risentire di un problema d'immagine. 

Il film "Chiamatemi Francesco" è stato girato dal regista Daniele Luchetti ed  è il racconto del percorso che ha portato Jorge Bergoglio, figlio di una famiglia di immigrati italiani a Buenos Aires, alla guida della Chiesa Cattolica. È un viaggio umano e spirituale durato più di mezzo secolo, sullo sfondo di un paese – l'Argentina – che ha vissuto momenti storici controversi, fino all'elezione al soglio pontificio nel 2013. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Investita sulle strisce:21enne in Rianimazione

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento