Vicenza, non solo in tribunale: i No dal Molin sbarcano in libreria

Il libro nasce dall'esperienza del movimento per descrivere i movimenti di lotta contro le basi militari ed offrire alcune riflessioni attuali sui nuovi assetti e scenari dei conflitti globali contemporanei in atto

Pronte le copie di "Wars on demand"

Mercoledì 28 maggio uscirà in libreria Wars on demand. Guerre nel terzo millennio e lotte per la libertà, edito da Agenzia X all’interno della nuova collana Global Books e curato da “Vicenza libera dalle servitù militari”, il soggetto protagonista delle battaglie contro le basi militari Usa nella città di Vicenza.

Il libro nasce dall’esperienza del movimento cittadino No Dal Molin per descrivere i movimenti di lotta contro le basi militari ed offrire alcune riflessioni attuali sui nuovi assetti e scenari dei conflitti globali contemporanei in atto e vede la partecipazione di alcuni giornalisti della carta stampata nazionale esperti di questioni internazionali, militari e asiatiche come  Benedetto Vecchi de “Il manifesto”, Angela Pascucci e Antonio Mazzeo. 

I temi trattati nel libro, la natura delle guerre contemporanee e le lotte globali contro il militarismo, sono estremamente attuali anche alla luce di recenti eventi nazionali e internazionali: il braccio di ferro ucraino, lo scandalo per gli stupri dei militari americani a Vicenza, le tensioni tra Cina e Vietnam per il controllo di determinate aree del Pacifico.

Dalla conclusione della guerra fredda si sono accelerati i processi di trasformazione dei conflitti contemporanei. Sono ormai lontani gli anni delle battaglie campali tra eserciti regolari. Oggi basi operative sofisticate, aerei da bombardamento, reti di intelligence, droni letali e mercenari si contendono il controllo dei territori geostrategici del sistema mondo. A pagare il prezzo più alto sono gli abitanti civili delle aree interessate dalle servitù militari, che non stanno a guardare e organizzano forme di lotta e resistenza.

Si affaccia una nuova epoca. Le attuali crisi politiche e militari regionali dimostrano che siamo nel pieno di un mutamento nelle modalità e negli strumenti della gestione del potere a livello planetario. Stiamo attraversando il passaggio geopolitico da quella che era stata definita la fase dell’impero, in cui una sola potenza, gli Usa, imponeva il proprio dominio anche tramite lo strumento guerra, a una in cui emergono con determinazione potenze continentali, aprendo nuovi scenari per l’egemonia su intere aree regionali. È all’interno di questa complessità che si muove chi contrasta la guerra moderna, dando vita a esperienze di opposizione inclusive e diffuse, volte alla costruzione di un cambiamento radicale per la pace e la giustizia sociale.

Wars on demand raccoglie le analisi di esperti sulle guerre del terzo millennio e le testimonianze di attivisti contro le basi negli angoli più remoti del mondo. Il lettore è trasportato in un inedito viaggio tra Italia e Medio Oriente, tra Stati Uniti e isole del Pacifico. Il libro si fa interprete dei movimenti che si collocano nel tempo della ridefinizione degli equilibri globali, raccontandone a più voci gli entusiasmi, le difficoltà e la tenacia nella lotta.

Vicenza libera dalle servitù militari è un soggetto plurale al centro delle battaglie contro le basi Usa presenti in città e promotore di una riconquista sostenibile del territorio da parte delle comunità che lo abitano. In questi anni di manifestazioni e cortei, Vicenza ha scoperto non solo quanto è invadente la presenza dell’esercito a stelle e strisce ma anche quanto sono importanti i percorsi collettivi, capaci di cambiare dal basso una città. 

TUTTI GLI AUTORI 


Introduzione

Duccio Ellero, Vilma Mazza e Giuseppe Zambon Globalproject.info

Per fare la guerra ci rubano la terra
Il movimento No Dal Molin Vicenza libera dalle servitù militari
 
Se non le montate non possiamo salirci
Narrazioni sul movimento No Muos e dintorni Fabio D’Alessandro No Muos
 
Il vicolo cieco dei droni
Antonio Mazzeo Giornalista
 
Guerre e colonie nello spazio
Bruce Gagnon Global Network Against Weapons & Nuclear Power in Space
 
Il cyberspace va alla guerra
Benedetto Vecchi “il manifesto”
 
Mercenari all’arrembaggio
Martina Pignatti Morano Un ponte per...
 
Il triangolo fatale delle Diaoyu/Senkaku
La Cina avanza, il Giappone declina, gli Usa riscoprono l’Asia... e la contesa sulle isole precipita
Angela Pascucci Giornalista, esperta di Asia
 
Iraq
Gli effetti della guerra dieci anni dopo Domenico Chirico Un ponte per...
 
Isola di Guam
La punta di lancia dell’impero Michael Lujan Bevacqua University of Guam – Guahan Coalition for Peace and Justice
 
Hawaii
Il polipo del Pacifico Kyle Kajihiro Hawai’i Peace & Justice, Dmz-Hawai’i / Aloha ‘Aina
 
Atollo Diego Garcia
Quarant’anni di crepacuore David Vine American University
 
Baia di Subic, Filippine
Prima la dittatura poi la truffa Corazon Fabros Stop the War Coalition and Anty Treaty Movement
 
Isola di Jeju, Corea del Sud
Un’isola in ostaggio Paco Michelson The Frontiers
 
Isole di Okinawa, Giappone
I movimenti No War Sunshine Chie Miyagi Movimento Nuchi du Takara – Okinawa Historical Film Society
--- --- ---

Le illustrazioni sono a cura dei disegnatori vicentini AlePOP/AgitKOM • Osvaldo Oz Casanova • Dast • Enrico De Carlo/SpaghettiBomb • Ale Giorgini • Gianmaria Liani • Daniela Perissinotto • Stefano Zattera

Interviste, traduzioni e stesura degli articoli sulle comunità in lotta italiane e del Pacifico a cura degli attivisti di " Vicenza libera dalle servitù militari": 
Cristiana Catapano, Martina Vultaggio, Olol Jackson, Marco Palma, Stefania Tarabella, Giulia Rampon, Tommaso Cacciari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Rientro dalla festa finisce nel Retrone

  • Cronaca

    La proprietà di Miteni acquisisce gli stabilimenti: «Inaccettabile, vanno rimossi»

  • Cronaca

    Acque gialle fuori dalla discarica di Lese-Aim

  • Economia

    Pfas: «La Regione non pensi alle querele ma alla salute dei cittadini»

I più letti della settimana

  • Trovato nel Bacchiglione in fin di vita

  • Escursionista muore travolto da valanga

  • Weekend Pasqua e Pasquetta a Vicenza e provincia: top 5 eventi

  • Il calendario scolastico 19/20: quando inizia, ponti e vacanze

  • Dramma sul Pasubio, è polemica sui soccorsi: «Mancato rispetto delle procedure»

  • Raffica di incidenti, traffico in tilt: grave un centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento