Parcheggio Canove e cimitero: minorenni allo sbando

Due interventi della polizia locale, impegnata nell'attività antidegrado, ha permesso di sequestrare circa 10 grammi di marijuana e, soprattutto, di mettere in evidenza una grave situazione che riguarda i giovanissimi della città

Nei giorni scorsi l’attività di controllo da parte della polizia locale ha portato al rinvenimento complessivo di 9,79 grammi di marijuana, alla identificazione di sei ragazzi, cinque dei quali minorenni, e alla denuncia di un settimo minorenne per accattonaggio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Sulle scalette

Verso le 18 di mercoledì 30 gennaio all’interno del parcheggio Canove, sulla scalinata in ferro, un gruppo di sei ragazzi, cinque dei quali minorenni, è stato identificato dalla polizia locale. Gli agenti hanno trovato a terra, sotto la scalinata, un sacchetto contenente 7,5 grammi di marijuana. Non essendo possibile attribuire la sostanza stupefacente a nessuno dei presenti, la stessa è stata recuperata e portata al Comando di stradella Soccorso Soccorsetto per gli accertamenti di rito.

In cimitero

Martedì 29 gennaio le pattuglie del servizio antidegrado in borghese hanno sorpreso un nigeriano di 17 anni mentre esercitava attività di accattonaggio all'entrata del cimitero maggiore in viale Trieste. Alla richiesta degli agenti di dichiarare le proprie generalità, il ragazzo ha esibito fotocopia del permesso di soggiorno e della carta di identità. Trattandosi di un minorenne, è stato accompagnato, dopo aver contattato la cooperativa alla quale era affidato, al Comando della polizia locale per gli accertamenti dovuti. Il giovane è stato sottoposto a fotosegnalamento e sanzionato per accattonaggio e perché trovato, nel frattempo, in possesso di 2,29 grammi di marijuana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ero, coca, coltelli e balestra nascosti in auto: denunciato 35enne

  • Incidenti stradali

    Rientro dalla festa finisce nel Retrone

  • Cronaca

    La proprietà di Miteni acquisisce gli stabilimenti: «Inaccettabile, vanno rimossi»

  • Cronaca

    Acque gialle fuori dalla discarica di Lese-Aim

I più letti della settimana

  • Trovato nel Bacchiglione in fin di vita

  • Escursionista muore travolto da valanga

  • Weekend Pasqua e Pasquetta a Vicenza e provincia: top 5 eventi

  • Il calendario scolastico 19/20: quando inizia, ponti e vacanze

  • Dramma sul Pasubio, è polemica sui soccorsi: «Mancato rispetto delle procedure»

  • Raffica di incidenti, traffico in tilt: grave un centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento