Punta il dissuasore contro il cliente: denunciato tabaccaio

Temeva che il 30enne, entrato nella sua tabaccheria, volesse truffarlo in quanto cercava di pagare un trasferimento di denaro con una carta inutilizzabile. Nei guai un commerciante indagato per minacce aggravate

Il cliente gli è sembrato dall'atteggiamento sospetto e quindi, forse per timore di qualche  truffa, ha estratto uno storditore elettrico e gliel'ha puntato contro minacciandolo. L'episodio è accaduto mercoledì verso le 8:30 in una tabaccheria in centro a Vicenza. Protagonista il gestore del negozio, G.M., 49 anni, denunciato per minaccia aggravata in quanto il dissuasore è permesso solo all'interno del proprio domicilio e un 30enne di Grosseto con precedenti penali. 

Il tutto è iniziato quando C.A., grossetano domiciliato in un albergo di Schio, si è presentato all'interno della tabaccheria chiedendo di versare 200 euro sul sistema OnShop per ottenere un buono spesa. Al posto della carta di credito ha però consegnato al tabaccaio una smart cart in plastica con il logo dei prodotti elettrici Vimar, inutilizzabile per pagamenti. 

Il gestore del negozio si è ovviamente rifiutato e il 30enne  si è giustificato dicendo che si era confuso e che avrebbe chiamato sua sorella che avrebbe provveduto al pagamento. Il tabaccaio, pensando che sotto ci fosse una truffa ha chiamato la polizia e nel frattempo ha estratto il dissuasore puntandolo addosso al giovane, senza colpirlo. Nel farlo gli avrebbe detto: "Stai attento che ti lascio qui morto". 

Gli agenti, una volta arrivati sul posto, hanno sequestrato lo storditore e denunciato il tabaccaio che ha ammesso la propria responsabilità confessando di essere molto teso in quanto reduce da un episodio simile. Il 30enne, invece, non ha saputo spiegare il fatto di trovarsi senza documenti ed è stato portato in questura per essere fotosegnalato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fugge dalla polizia e si getta dal quarto piano: grave 24enne

  • Incidenti stradali

    Due donne investite sulle strisce: grave un'anziana

  • Cronaca

    Cadaveri profanati per rubare i metalli delle bare: orrore in un capannone

  • Cronaca

    Anni di persecuzione verso la ex: preso "cyberstalker" fantasma

I più letti della settimana

  • Pfas, i risultati delle analisi: il 64% ha alterazioni nella pressione e nei valori del sangue

  • Auto nel fossato, rischia di annegare: gravissimo

  • Uccise il pitbull annegandolo con pietra al collo: sei mesi di carcere

  • La morte dell'acqua: Non solo Miteni, trovato Pfas di "nuova generazione"

  • Cadaveri profanati per rubare i metalli delle bare: orrore in un capannone

  • Rogo dopo la grigliata: famiglia evacuata

Torna su
VicenzaToday è in caricamento