Vicenza, l'ex moglie lo perdona ma lui continua a maltrattare lei e i figli: arrestato

Un 51enne residente in città è stato posto agli arresti domiciliari dopo non aver rispettato il divieto di avvicinamento alla famiglia

La moglie lo aveva perdonato dai maltrattamenti subiti per anni, ma, dopo un periodo di tregua, lui ha ricominciato con i comportamenti aggressivi sia con lei che con i tre figli. Allontanato di nuovo da casa, ha continuato a tormentare la famiglia, danneggiando perfino l'arredo esterno della casa. I carabinieri hanno così arrestato P.T., 51enne vicentino, che è stato posto ai domiciliari. 

L’uomo, che prima della separazione risalente al 2013 aveva convissuto con la moglie, una 50 enne residente in provincia, dalla fine dello scorso anno era stato accolto nuovamente in casa dalla donna, convinta che il suo ex compagno fosse cambiato e che gli atteggiamenti vessatori subiti, già causa principale della separazione, non si sarebbero più ripetuti. Purtroppo, dopo un primo periodo di tranquillità,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Giocatore colto da malore in campo: trasportato d'urgenza al San Bortolo, è grave

  • Soldi smarriti per strada: individuata la proprietaria

  • Droga tra giovanissimi: scoperta serra artigianale in casa, in manette due coinquilini

Torna su
VicenzaToday è in caricamento