Fiamme sul terrazzo, il fumo entra in casa: paura per una coppia

Un corto circuito elettrico sul poggiolo di un'abitazione in via Fusinato ha provocato un rogo che ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco. Intervenuto anche il Suem per controllare le condizione di salute degli inquilini

Un incendio è divampato domenica verso le 13 di domenica in una villetta in via Fusinato a Vicenza, probabilmente a causa di  un corto circuito. Le fiamme hanno bruciato una pompeiana e l’arredo esterno, composto da elementi plastici, oltre diversi contenitori per la raccolta differenziata.

Le squadre dei pompieri accorsi dalla vicina sede con tre automezzi e nove operatori hanno spento le fiamme, intanto raffreddate con una canna da giardino dai proprietari. L’incendio ha lambito esteriormente le porte finestre, ma è stato prontamente spento evitando l’estensione delle fiamme all’interno della casa. Danni da fumo all’esterno della facciata dell’abitazione. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore con la messa in sicurezza della casa.

Sul posto è arrivata anche un'ambulanza del Suem per controllare le condizioni di salute dei due inquilini (che sono risultate regolari) e verificare che non ci fossero sintomi di intossicamento. Le operazioni dei vigili del fuoco sono terminate verso le 14:30. 


 

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Dramma nella notte: si accascia a terra e muore

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

  • Meteo, da lunedì in arrivo pioggia e temporali

Torna su
VicenzaToday è in caricamento