Vicenza, gli rubano la carta al night e la prosciugano nel privè

Brutto risveglio per un vicentino che, con un sms, ha scoperto che qualcuno aveva usato la sua carta di credito nel night club dove era stato quella notte. I responsabili sarebbero 4 giovanotti veneti che si sono intrattenuti con altrettante ballerine

Disavventura per un vicentino che, inconsapevolmente, ha pagato una nottata di fuoco al night a 4 ragazzotti. 

L'uomo aveva trascorso la serata in un locale della città e a una certa ora se ne era andato. Mentre stava dormendo, gli è arrivato l'sms automatico della banca che lo avvisava che era stato pagato un conto da 1000 euro con la sua carta di credito nello stesso posto. Immediatamente ha chiamato il 113 che ha inviato una volante. 

Il gestore ha controllato i conti e ha ricostruito che lo scontrino salato era stato pagato da 4 giovani, dall'accento veneto e ben vestiti, che si erano intrattenuti con delle ballerine nel privè. Alla vittima non è restato che sporgere denuncia contro ignoti e le indagini sono in corso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio ditta stoccaggio rifiuti speciali: colonna di fumo visibile a chilometri di distanza

  • Emergenza Covid: spostamenti ingiustificati, fioccano le multe in città

  • Gravissimo fatto di sangue, accoltellata una donna: è in ospedale in condizioni critiche

  • Coronavirus, da lunedì i cittadini possono richiedere i buoni spesa: ecco come fare

  • Ospedale chiuso per Coronavirus, il bambino nasce al pronto soccorso grazie all'ostetrica

  • Covid-19, 11698 veneti positivi: 1715 nel Vicentino, 4 i decessi all'ospedale di Santorso

Torna su
VicenzaToday è in caricamento