Vicenza, entra in casa scalzo per rubare: scappa dalla finestra del bagno

Una signora ha trovato il malvivente a frugare in un armadietto: era entrato a piedi nudi da una finestrella ed è fuggito dalla stessa

Non gli è servito a molto togliersi le scarpe per non fare rumore. Il ladro, entrato di soppiatto in un'abitazione per rubare, è stato sorpreso dalla padrona di casa ed è scappato dalla stessa via di fuga servita per entrare: la finestra del bagno. 

La donna, una Vicentina 50enne che abita con il figlio in via E.F. di Savoia, quartiere Santa Bertilla, aveva lasciato aperta la finestra del bagno per lasciare passare un po' d'aria quando, verso le 14 di domenica, si è accorta di non essere sola. Intento a rovistare in un cassetto di un'armadietto c'era infatti un individuo - che poi ha descritto come un 25enne bianco - con la particolarità di essere a piedi nudi. 

Appena vista la signora, il ladro se l'è data a gambe levate, calandosi a terra dalla stessa finestra dalla quale era entrato. E questa volta non preoccupandosi di fare rumore. 

Potrebbe interessarti

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Forno a microonde: i vantaggi e rischi per la salute

  • Il parco è in condizioni pietose: «chiuso per degrado»

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Superenalotto, jackpot sfiorato: tripletta di cinque

  • Truffa della "compagnia telefonica": entrano nel telefonino e le svuotano il conto corrente

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Devastante rogo in un'azienda agricola: danni ingenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento