Vicenza: finto tecnico di antifurti deruba anziana di 70mila euro

Sembra non esserci rimedio alla piaga dei truffatori che derubano persone anziane indifese. Il colpo grosso, venerdì pomeriggio, l'ha fatto un distinto ignoto che, spacciandosi per un tecnico di antifurti, ha fatto sparire 70mila euro in gioielli

Via gioielli per 70mila euro (Juzaphoto)

Colpo grosso, questa volta, per l'ennesimo truffatore che prende di mira gli anziani. Il sedicende tecnico di antifurti si è allontanato dalla casa di una signora 82enne, nel pieno centro storico di Vicenza, con un bottino di 70mila euro in gioielli. 

L'uomo, di mezza età, elegante e gentile, ha suonato al campanello in contrà della Fossetta presentandosi come tecnico specializzato in cassaforti e sistemi antifurto preziosi. Si è fatto mostrare il cofanetto della signora e, con la scusa di trovare la soluzione migliore, l'ha portato con sé, ovviamente dileguandosi. Alla povera vittima non è rimasto altro che fare denuncia in questura. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento