Vicenza, fermato con la refurtiva due volte in poche ore

Il ladro è un volto noto alle forze dell'ordine: gli uomini delle Volanti lo hanno fermato prima in Campo Marzo e poi nella notte in viale Trento, in entrambi i casi ha confessato immediatamente i suoi crimini

La bicicletta rubata, su cui il ladro stava scappando

E' stato accompagnato in questura per due volte a meno di 24 ore di distanza, in entrambi i casi aveva appena rubato. Protagonista della vicenda  è A.G., italiano nato in Germania nel '77 ma da tempo residente a Vicenza. Il malfattore è un volto molto noto agli uomini delle forze dell'ordine che sistematicamente lo fermano per controlli. 

Lunedì alle 14.30 alcuni agenti lo avevano notato mentre passeggiava per Campo Marzo con una vistosa prolunga sotto braccio e alcuni strumenti da lavoro. Insospetti, gli uomini delle volanti hanno deciso di verificare, scoprendo in pochi minuti che il vistoso bagaglio era il bottino di un furto. A.G., da poco uscito dal carcere, ha infatti immediatamente confessato di aver rubato gli oggetti in un cantiere edile in viale della Pace. Il furto non era ancora stato denunciato. Incredula la vittima, R.S. vicentino dell'67, che si è presentata in questura per sporgere denuncia scoprendo che il maltolto era già in possesso della polizia. 

Dopo la denuncia, il ladro è stato rimesso in libertà in attesa del processo, ma non ha perso tempo per tornare a colpire. Gli agenti lo hanno fermato alle prime luci del giorno mentre correva come un pazzo su di una bicicletta in viale Trento. L'uomo aveva appena svaligiato la pizzeria Profumo di Pizza in viale Pasubio. Dopo aver forzato una finestra aveva svuotato la cassa, recuperano solo 39 euro in monetine, e rubato alcuni attrezzi da lavoro. Anche la bicicletta su cui viaggiava era stata oggetto di furto. Il mezzo era parcheggiato in strada nella zona del secondo colpo e ora si cerca il suo legittimo proprietario. 

Potrebbe interessarti

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Forno a microonde: i vantaggi e rischi per la salute

  • Il parco è in condizioni pietose: «chiuso per degrado»

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Superenalotto, jackpot sfiorato: tripletta di cinque

  • Truffa della "compagnia telefonica": entrano nel telefonino e le svuotano il conto corrente

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Devastante rogo in un'azienda agricola: danni ingenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento