Vicenza, ferito a bottigliate: 30enne in rianimazione

Sono ancora tutti da chiarire i contorni dell'episodio di sangue avvenuto durante la sera di San Silvestro in piazza Castello a Vicenza, poco prima delle 20. Un 30enne è stato ricoverato al San Bortolo con ferite provocate, probabilmente, da una bottiglia rotta

Misterioso episodio di sangue, la sera di San Silvestro, poco prima delle 20 in pieno centro a Vicenza. 

Secondo le prime informazioni, il Suem 118 ed i carabinieri sono intervenuti in piazza Castello perchè allertati da alcuni passante che hanno visto un uomo sanguenante. La vittima, un 30enne la cui identità non è ancora nota, sarebbe stato ferito con una bottiglia rotta e l'aggressore si è poi dileguato. L'uomo è stato trasportato in Rianimazione al San Bortolo, ma non sarebbe in pericolo di vita. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento