Vicenza, lo cercano per arrestarlo: lui si nasconde nell’armadio della fidanzata

Sabato pomeriggio i carabinieri della compagnia di Vicenza hanno arrestato per _violazione alle disposizioni dell'obbligo di dimora, un 25enne residente nel basso vicentino

Aveva l'obbligo di firma in questura per reati legati allo spaccio ma non lo rispettava. Messo ai domiciliari ad aprile, dopo pochi giorni è evaso rendendosi irreperibile. M.D.R., venticinquenne vicentino, sabato scorso è stato rintracciato dai carabinieri in città, a casa della fidanzata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come in un film dell'ispettore Clouseau, il giovane ha cercato di sfuggire alla cattura nascondendosi all’interno di un armadio della camera da letto. Una scena comica, che naturalmente non ha impedito ai militari di riportarlo a casa, sottoponendolo nuovamente agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Emergenza Covid: spostamenti ingiustificati, fioccano le multe in città

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento