Vicenza, ecco chi dice "vai a lavorare" a Alessandra Moretti

Paolo Forza, 44 anni, professionista nel settore bio-edilizio, è l'uomo che gli agenti della polizia locale hanno fermato per aver insultato la candidata alle Regionali. L'appuntamento si è replicato martedì mattina davanti ai carabinieri

Alessandra Moretti

"Vai a lavorare" si replica. Altro che "esaltato". Paolo Forza, l'uomo identificato dalla polizia locale dopo aver "incoraggiato" Alessandra Moretti a recarsi al parlamento europeo, anziché fare colazione al bar, ha rivendicato il gesto sulla pagina FB di Vicenzatoday e ha raccontato che l'episodio si è ripetuto anche martedì mattina, davanti alle forze dell'ordine, già allertate dalla parlamentare. 

GUARDA IL VIDEO

"Al parlamento europeo si sta votando la normativa sugli Ogm - spiega il 44enne, professionista nel campo della bio-edilizia e micro-cogenerazione a biomassa - e la signora si permette di concedersi le mattinate al bar a spese mie, nostre". Nessuna scusa all'ex vicesindaco: "Anzi, dopo l'episodio di lunedì, le ho rinnovato l'invito a martedì mattina ed entrambi ci siamo presentati. Lei dice che i suoi figli sono più importanti, io dico che sono importanti i figli di tutti". Forza è noto per essersi occupato della questione del traffico in via IV Novembre, per la quale ha raccolto diverse centiania di firme, coinvolgendo anche le suore: "Questo è il mio modo di fare politica, non certo al bar a comprare frittelle". 

E non è fintia qui: Forza ha lanciato un appello per "vieni a fare colazione con Moretti". L'appuntamento è per ogni mattina alle 8 alla pasticceria del centro, in via IV Novembre. La pralamentare, però, nel frattempo l'ha querelato.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Concia e acido solfidrico nell'aria: «rischio salute» per l'Agno-Chiampo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento