Vicenza, al mattino nel parco giochi per drogarsi

Un 37enne di Santorso è stato sorpreso dalla polizia locale nell'area di via Ippodromo, in quel momento chiusa al pubblico

Nella mattinata di  giovedì, alle 9, il personale dell'antidegrado, in servizio in abiti civili, notava dalla visione delle telecamere dell'amministrazione comunale di Vicenza, un individuo che, scavalcava la recinzione del parco giochi di via dell'Ippodromo, in quel momento non aperto al pubblico.

Le pattuglie antidegrado giunte prontamente individuavano la persona fermandola e identificandola come N.T. di anni 37 domiciliato a Santorso. La persona veniva sottoposta a perquisizione e si potevano così rinvenire all'interno di un portasigarette tre involucri risultati contenere cocaina ed una involucro contenente eroina per un peso complessivo di poco meno di un grammo. 

N.T. veniva accompagnato all'interno del Comando per gli ulteriori accertamenti: verrà segnalato alla Prefettura quale persona assunttrice di sostanze stupefacenti, e verrà sospesa la patente di guida e i documenti validi ai fini dell'espatrio da due mesi ad un anno e verrà inserito in un programma rieducativo. 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Dimentica l'auto accesa al parcheggio per un’ora e va a lavorare: arrivano i carabinieri

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

Torna su
VicenzaToday è in caricamento