Vicenza, riaperto il cavalcavia: "Non è a rischio"

L'assessore Balbi dopo le prove di carico in via Ferreto de Ferreti: "Non sussistono problemi di portanza del ponte"

Con un'ora e mezza di anticipo sul cronoprogramma dei lavori, poco dopo le 16 ha riaperto al transito veicolare il cavalcaferrovia di via Ferreto de Ferreti: alle 9 di martedì infatti  Aim Amcps, in collaborazione con il settore Infrastrutture, gestione urbana e protezione civile del Comune di Vicenza ha eseguito alcune prove di carico sull'infrastruttura.

Approfittando dell'assenza di traffico veicolare, i tecnici di Aim Amcps hanno eseguito anche un piccolo intevento di manutenzione ordinaria del manto stradale, ripristinando alcuni tratti interessati da buche.

“L'esecuzione delle prove di carico si è svolta con regolarità, in anticipo e senza causare particolari doglianze ai cittadini – ha dichiarato l'assessore alla cura urbana Cristina Balbi –. L'esito delle indagini odierne ci rassicura sulla situazione del cavalcavia, che è rimasta invariata dal 2012, ribadendo che non sussistono problemi di portanza del ponte. Possiamo, quindi, proseguire con il progetto di sistemazione delle pile con un intervento di tipo superficiale al fine di ripristinare la copertura dei ferri e l'integrità delle pile e degli appoggi. Attendiamo comunque il risultato finale delle prove di carico e delle analisi di laboratorio sui materiali che saranno disponibili a settembre". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento