Vicenza, campo nomadi: stacco dei contatori, la diretta

Come annunciato da Palazzo Trissino, giovedì è il giorno del distaccamento dei contatori senza contratto con Aim. Immagini e video da viale Cricoli

I minori sono stati incatenati alle ringhiere

C'è tensione nel campo nomadi di viale Cricoli, Vicenza. Dalle 8 di questa mattina, come annunciato dal Comune, sono attesi i tecnici Aim per il distacco dei contatori privi di regolare contratto con Aim. Dalle prime luci dell'alba, sono state allestite due tende della croce rossa, nel caso ci siano momenti di agitazione, durante i quali qualcuno potrebbe accusare un malore. Il clima è particolarmente teso. Presente anche la Caritas, oltre alle forze dell'ordine, all'assessore Dario Rotondi e a numerosi curiosi e giornalisti. Aggiornamenti con foto e video. 



Ore 8.45: Arrivati i tecnici Aim, famiglie, con bambini piccoli, davanti ai contatori 
Ore 9.00: I bimbi vengono incatenati alla ringhiera per protesta
Ore 9.20 Aim lascia il campo nomadi
Ore 9.30 Dario Rotondi: "L'unica conclusione possibile è il distacco". 
Ore 9.40 I tecnici stanno cercando di capire come interrompere la fornitura generale senza creare disagio alle scuole vicine
Ore 10.20: Arrivata la celere al campo per sgomberare la protesta; viale Cricoli è stato chiuso
Ore 11.50 I nomadi si sono fatti da parte e la corrente è stata staccata. La strada è stata riaperta

VIDEO 1
VIDEO 2
VIDEO 3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

  • Coronavirus, allerta in provincia: scuole chiuse e manifestazioni annullate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento