Folle corsa di un ubriaco: aggredisce gli agenti dopo l'inseguimento

Protagonista dell'episodio un bosniaco 51enne inseguito dalle forze dell'ordine fino a Gazzo Padovano. L'uomo, opo aver tentato di investire un vigile si è scagliato con una chiave inglese addosso ai poliziotti che alla fine lo hanno arrestato

Momenti di paura e di pura follia sulle strade del vicentino nel primo pomeriggio di venerdì. Tutto è iniziato quando al 113 è arrivata la segnalazione di un'auto che da Vicenza procedeva zigzagando in direzione Quinto vicentino creando pericolo alla circolazione stradale. L'allarme scattato in questura ha messo gli uomini della sezione volanti della polizai di Vicenza all'inseguimento dell'auto assieme ad alcuni equipaggi della Polizia Locale del Consorzio Nord Est Vicentino.

LA CORSA FOLLE E L'ARRESTO 

Il fuggitivo ha tentato di speronare gli equipaggi della polizia locale che avevano istituito dei blocchi presso le rotatorie tra Quinto Vicentino e Lanzè, cercando anche di investire un operatore che gli aveva sbarrato la strada. Dopo aver causato danni alla segnaletica stradale e messo a repentaglio la sicurezza degli automobilisti, l'uomo è stato inseguito da una pattuglia della volante che ha resistito ai tentativi di speronamento.

L'inseguimento è durato circa 5 chilometri prima che l'auto venisse fermata nel territorio comunale di Gazzo Padovano. Il conducente, un bosniaco di 51 anni residente nel Vicentino e già recidivo per questo tipo di condotte, ha quindi bloccato le serrature delle porte trincerandosi nell'abitacolo e brandendo poi una grossa chiave poligonale all'indirizzo degli agenti. Alla fine gli uomini delle volanti  sono riusciti a immobilizzarlo e sono scattate le manette. Sottoposto a test alcolimetrico, l'uomo è risultato positivo all'alcol test con un valore superiore a 1.5 grammi per litro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Dimentica l'auto accesa al parcheggio per un’ora e va a lavorare: arrivano i carabinieri

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

Torna su
VicenzaToday è in caricamento